La colostratura è fondamentale per la sanità del vitello neonato

Qualità del colostro

Un colostro di qualità assicura l'adeguata copertura immunitaria nelle prime settimane di vita del vitello. Le immunoglobuline (anticorpi) apportate dal colostro possono attraversare la parete intestinale (e quindi entrare in circolo) solo nelle prime ore di vita del vitello. Almeno 4 litri di un colostro di buona qualità devono essere forniti entro 2 ore dalla nascita.

Gestione della colostratura

La qualità della gestione della colostratura dipende da diversi fattori. Prima di tutto bisogna verificare la qualità del colostro prima di fornirlo al vitello; qualora la qualità fosse non sufficiente bisogna ricorrere alla banca del colostro o in estrema ratio arricchire il colostro della vacca con un colostro liofilizzato. Per avere un colostro di buona qualità è altrettanto fondamentale la fase di asciutta.

La qualità del colostro è da misurare

La qualità del colostro è essenziale per la sanità del vitello neonato. Il rifrattometro è uno strumento funzionale per misurare la qualità del colostro. Il video mostra come usare il rifrattometro per valutare la qualità del colostro.
Guarda il video
Protocollo della colostratura. Il pasto di colostro è il pasto più importante della vita della vitella. Farm-O-San suggerisce un protocollo di 7 passaggi per ottimizzare la gestione della colostratura.
Scarica il protocollo

Domande sulla qualità del colostro?

Chiedi ai nostri esperti