I vitelli al ristallo, se di diversa provenienza, si trascinano una storia clinica molto variegata

Allevamento del bovino da carne

In generale la storia clinica del vitellone è sconosciuta all'allevatore che ristalla. Quello che è certo è che gli animali hanno diverse origini, perciò il loro status immunitario è diverso l'uno dall'altro. Il trasporto e la formazione dei gruppi da ingrasso stressano l'apparato respiratorio.

Il ristallo

È fondamentale che al ristallo si formino gruppi il più possibile omogenei per età e peso. Altrettanto fondamentale è l'ambiente di ristallo: asciutto, pulito e ben ventilato. All'arrivo, gli animali devono essere reidratati. Per la prima settimana necessitano inoltre di un boost vitaminico per supportare le resistenze.

La sanità delle vie respiratorie

All'interno di un gruppo di giovani animali la variabilità immunitaria (dovuta alla diversa scolostratura) può essere enorme. E' necessario supportare il sistema respiratorio per far sì che rimanga efficiente ed in grado di supportare lo sviluppo muscolare.
Approfondisci il tema della sanità delle vie respiratorie

Diarrea

Molti vitelli all'arrivo sviluppano episodi diarroici. L'evento scatenante può essere proprio lo stress da tasporto.

Approfondisci il tema della diarrea

Domande sullo svezzamento?

Chiedi ai nostri esperti

Soluzioni Farm-O-San